maiconuovo


Vasto - Arrestato il vastese Alessandro Iarocci per tentato omicidio

carabiniericbbilancioI carabinieri della compagnia di Vasto hanno arrestato, per tentato omicidio,  Alessandro Iarocci, 42 anni di Vasto. L’uomo aveva preso un aperitivo con il suo amico di sempre, Graziano Scutti, ma una volta usciti dal bar verso le 20.,15 ha seguito i fratelli Scutti, Graziano e Antonio, di 50 e 42 anni, entrambi pescatori e dopo una lite, ha sparato quattro colpi di pistola, in rapida successione e a brucia pelo, contro Graziano, mentre Antonio è stato colpito in testa con il calcio dell’arma. Il ferito subito soccorso e ricoverato all’ospedale di Vasto dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. I medici si sono riservati la prognosi. Antonio invece è stato medicato, al pronto soccorso, con prognosi di 20 giorni. Iarocci, dopo aver sparato aveva poggiato a terra l’arma ed  era fuggito ma è stato raggiunto nella sua abitazione dai carabinieri ai quali si è consegnato senza nessuna resistenza. La pistola una magnum è risultata legalmente detenuta ed è stata recuperata dai militari dell’Arma. Iarocci non ha voluto svelare il motivo che l’ha indotto a tentare di uccidere un amico. Le indagini proseguono.

pescara

Pescara

cus